Tra innovazione e tradizione nasce un nuovo modo di degustare i piatti della tradizione culinaria locale con la  freschezza dei prodotti comprati dai piccoli produttori, la pasta fresca fatta in casa, e il pane fatto la mattina prima del vostro arrivo dalle nostre cuoche, perchè vi arrivi in tavola fresco e fragrante. Ci piace definirci ARTIGIANI, perchè la cucina cerchiamo di organizzarla come un luogo dove costruire manualmente e appassionatamente bontà.

Show cooking con i vini dell'azienda Librandi

Ci siamo: tutto è pronto per questo grande appuntamento.

Abbiamo scaldato i fornelli, gli abbinamenti sono stati provati e riprovati.... e le prenotazioni sono chiuse.

Direte: ma che pubblicità fanno alla serata, se i posti sono già tutti esauriti?

In realtà questa serata, è la prima del nostro calendario... e per noi è importante fare bella figura con voi e con l'azienda che andiamo ad ospitare: la Librandi.

La serata si terrà in termini di uno show cooking:lo chef cucina in sala tra gli ospiti, ed un sommelier illustra la scheda di degustazione e gli abbinamenti.

Il primo ad essere analizzato dai presenti è

una Millefoglie di Funghi Porcini e sfoglie di patate cips,

e

Crostino di pane fatto in casa all'orzo e cereali con mozzarella fusa e funghi Porcini

entrambi verranno sposati al vino  Terre Lontane: uve Gallioppo e Cabernet Franc

Seguirà:

Arancini fatti in casa ripieni di ramoracce e salsiccia

e

Bocconcini al Tartufo Nero di Norcia serviti su vellutata di rape bianche

entrambi abbinati al vino Asylia Rosso, di uve Melissa rosse

ancora

Braciole di Maiale farcite di pecorino di un pastore locale e cicorie selvatiche, accompagnate da un tortino di patate "rinasciticce"

e

Coda alla Vaccinara al profumo di fondente 100% " Criollo Venezuelano"

abbinate ad un cavallo di battaglia dell'azienda: Mago Megonio,di uve Magliocco della Val di Neto

 

ed infine

una scamorzina incamiciata nella pancetta e passata alla griglia

con una crema di porro con polentina e steccata velletrana grigliata

entrambi abbinati ad un Gravello di uve Gaglioppo in purezza invecchiate.

Che dire..... aspettatevi un sogno.... noi lo stiamo costruendo per voi!

 

 

Tanti buoni motivi per venire a trovarci

Sono tanti i motivi per cui venire a trovarci....

Fosse solo tutto l'amore che vogliamo darvi, e la passione che ci piace dedicarvi.

Certo noi siamo solo cuochi, camerieri, sommelier, pasticceri, ma se ci mettiamo nei vostri panni ci farebbe piacere sapere la cura e l'onestà che ci imponiamo nel prepararvi il pranzo e la cena, l'aperitivo o un dopocena.

Qualcuno "sfottendoci" dice che noi di Ezio al Ponte abbiamo tanta tanta buona volontà..... Però è vero! Noi non ci fermiamo mai... siamo formichine laboriose, innamorate del nostro lavoro, e cerchiamo di dirvelo a voce... o non avendo sempre tempo... mandandovi messaggi subliminali come questo!!!!

Tra i tanti motivi vi presentiamo due menù degustazione tutte le sere, che vanno ad affiancarsi al menù libero.

Uno è a base di Pesce: l'Apericena del Pescatore. 20 assaggi di pesce originali e buonissimi, pensati unendo il pesce ai sapori dell'orto e della montagna.

Il secondo è il menù delle Osterie: 3 antipastini, 1 primo piatto tradizionale, e 3 secondi piatti. rigorosamente a base di montagna e orto.

Accanto a queste degustazioni, la possibilità di farvi guidare dai nostri sommelier nella scelta del vino: bianco, rosso e bollicine.

Così come la possibilità di cenare all'aperto.

Stasera trovate anche il pane caldo e le ciambelline fumanti.

Le ho appena sfornate? Non ci credete? Se passate a Viale Oberdan aprite il finestrino .... sentirete che profumino!

 

Apericena del Pescatore... il pesce come non lo avete mai mangiato

 

L'Apericena del Pescatore vuole stupire. E' troppo facile prendere ingredienti nobili come aragosta o gamberi di Mazara del Vallo e farne capolavori. Già la natura è stata particolarmente generosa. Per fare un esempio se tra voi c'è qualcuno che se ne intende di moda: facile vestire una modella... ma una donna comune? Con fiancotti larghi e gambe corte? Eppure quando si trova una veste appropriata le donne comuni diventano fantastiche, e non è filosofia spicciola... basta guardare quante trasmissioni televisive sono nate in merito. Così vale per l'Apericena. Si prendono ingredienti buoni ma.... comuni, semplici potremmo osare! Ma dalla cottura accurata e l'abbinamento sfizioso... nasce un capolavoro! Rotolini di alici ripieni di farcia al limone uvetta e pinoli tostati. Scaldati al forno e appoggiati su fagiolini in salsa velletrana(mentuccia, olio, sale e aceto) Meravigliosi!

Ferragosto in Allegria

                                 Buona Estate!!!!!!!

 

Riapriamo ora dalle ferie estive carichi di idee e di progetti per questo nuovo anno lavorativo, e il nostro pensiero siete ovviamente... VOI!

Siete pronti per affrontare il Ferragosto?

Noi vi proponiamo una versione alternativa di questa festa: niente spiagge affollate, caldo e  sabbia o sole a picco... città rumorose, file ai monumenti con paninazzi stropicciati, o sudate per sentieri di montagna.

Noi vi proponiamo un Ferragosto in.... Allegria! Basta munirvi di un gran sorriso e noi faremo il resto! Abbiamo preparato per voi due proposte: un menù degustazione a base di prodotti tipici di Velletri, preparato con ingredienti di piccole aziende del nostro territorio, verdure a km zero e tanta tanta passione da parte nostra. Accanto vi presentiamo anche un menù libero, per chi ama scegliere e sperimentare e non vuole sentirsi obbligato .

Ecco il menù degustazione:

 

 

 

 

 

Calice di Spritz ghiacciato come aperitivo di benvenuto

Antipasto:

Cassettine di frittura vegetale croccante realizzata al momento e servita bollente ( le verdure fritte sono prodotte da piccole aziende agricole veliterne)

Zucchine al forno alla Velletrana panate nella semola e condite con pachino e Mentuccia

 

Primi Piatti:

Fettuccine fatte a mano ai frutti di mare

Lasagna al forno (con sfoglia tirata a mano) ai fiori di zucca e Speck

 

Secondi Piatti

 

 

 

 

 

Grande Braciata di Ferragosto composta da:

Tradizionale Gallo di primo canto, Coniglio di Stazzo, Panondella Velletrana servita su pane di Crusca leggermente grigliato, Salsiccia Velletrana al profumo di finocchietto selvatico, e.... Patate alla brace grigliate, Peperoni arrostiti, Melanzane e Zucchine "braciate"

Tutto cotto espresso in sala su brace di legna e Matticella

Dessert

"Cocommero" dolcissimo dell'Agro Pontino

 

Tutto compreso, bevande escluse 25€

 

Per chi ama scegliere, abbiamo invece preparato una carta libera dove potrete ordinare. Per tutti....  saremo felici di presentarvi il nostro pane caldo realizzato dal nostro nuovo reparto panetteria, e la nuova offerta di Sorbettini.

Che dirvi ancora.... che vi aspettiamo naturalmente!!!!!! e che vi invitiamo a prenotare chiamando lo 069627489 oppure il 3465199014 oppure il 3476501745

Vi riserveremo il nostro tavolo più bello

 Buon Ferragosto a tutti

 

La grande marcia... dell'Apericena di Pesce

Tra l'entusiasmo e l'affetto di tanti, l'Apericena del Pescatore continua la sua grande marcia verso l'estate.

20 assaggi di piatti diversi, squisiti, belli.

20 assaggi di cose che non si cucinano a casa e che normalmente non si trovano in altri ristoranti.

20 assaggi di piatti che normalmente si avrebbe paura ad ordinare... Paura di che? Vi starete chiedendo? Be paura che non incontrino i nostri gusti, paura di doverli lasciare magari avendo speso una grande cifra... paura di andare via dal ristorante a pancia vuota.... Tutte paure che nell'APERICENA NON CI SONO!!!!!!!!!

Innanzitutto la nostra Apericena è studiata a tavolino ogni sera dai nostri Chef che combinano piatti classici a piatti stravaganti, in modo che tutti possano saziarsi trovando cose che amano. I sapori vengono combinati, studiati, analizzati e cambiati in base agli ingredienti che il mercato offre. Il prezzo? Da degustazione... quindi un piccolo prezzo. Un giusto prezzo.

Un prezzo che consenta a chi ordina l'Apericena di accostargli un vino eccezionale anche con un grande nome o una grande fama..... non si resterà "spennati".. sarà il giusto equilibrio prezzo - ottima qualità.

Ogni assaggio viene presentato in un tasting, cioè in un piattino, ognuno il proprio, ognuno con il proprio abbinamento.

Molti (soprattutto all'inizio) ci contestavano che la nostra filosofia non comprendeva fino a poco fa il pesce.

Incassiamo l'accusa: è vero. Ma per l'estate ci piaceva l'idea di giocare con gusti più leggeri come quelli dei pesci poveri, di zona, cucinati in maniera diversa e abbinati ai prodotti tipici di Velletri ( che sono la nostra forza)

L'Apericena è:............................ un bel gioco, una grande degustazione, un nuovo modo di mangiare..... ditelo voi! Noi sappiamo che tanti di voi, curiosi, estroversi, interessati e interessanti, particolari o normali, giovani e non giovani...... insomma in tanti la vivete con noi ogni sera. In Enoteca e al ristorante. E tornate portandoci i vostri amici, e le persone a cui volete bene.

E ciò ci rende infinitamente felici. Per chi già ci ama, e per chi ancora non ci conosce.... vi aspettiamo! Stiamo allestendo il nostro giardino esterno... sarà bellissimo incontrarci tra i colori! Vi ricordiamo di prenotare allo 069627489

A presto, intanto vi inviamo un abbraccio

 

Parte l'Apericena di.... Pesce!

Il nostro lavoro è principalmente quello di non farvi mai annoiare, ogni volta che decidete di venirci a trovare.

Ci piace dedicare tutta la nostra passione al vostro benessere e appagamento, studiando le stagioni, il variare del clima, portandovi in tavola prodotti freschissimi che regalino alla vostra vita armonia e gusto.

Così l'idea di portare in tavola il pesce.

E portarlo in tavola a modo nostro, cioè con il menù degli assaggini. E il pesce che serviamo non si discosta dalla nostra filosofia. Niente crudi, niente aragosta, no pesci congelati ne con nomine blasonate ... Noi serviamo il pesce "povero".

Quello che mamma compra per preparare in casa: sgombro, pesce azzurro, alicette, cozze e vongole, merluzzetto, sarde.... ma anche gamberetti, fragolini, tonnetto e bocconcini di spada. E lo prepariamo in modo "povero" senza strane dressing o maionesi... ma con tanta fantasia, colore e freschezza!

Abbiamo perciò pensato di preparare 20 assaggini più un primo, dove il pesce incontra l'orto con le sue verdure e la frutta, dove la classica insalata di mare si sposa a julienne di scarola, e il polpo si colora di paprica...

Il prezzo? "Povero" naturalmente! Cioè un prezzo che deve rispettare il mercato, perchè la freschezza costa meno, e la fantasia permette ai nostri chef di creare capolavori senza prosciugare i portafogli dei nostri clienti.

L'Apericena del pesce viene servita tutte le sere, sia al ristorante che in Enoteca dove troverete una speciale carta di Bollicine, con Prosecchi, metodi classici, champagne, franciacorta, rosè o blanche de blanche che proponiamo a prezzi vantaggiosissimi per farvi vivere il perfetto abbinamento cibo - vino.

L'importante però... è prenotare sempre! Ci trovate allo 069627489 oppure al 3465199014

Ps: stiamo raccogliendo le prenotazioni per l'Apericena del Pesce sotto le stelle, tra calici di vino ghiacciato e pesce freschissimo. Per saperne di più.... mettiamoci in contatto... veniteci a trovare o telefonateci ai nostri recapiti... e sbrigatevi... siete già tantissimi!

 

Carciofi alla Matticella & specialità velletrane

E continua la grande stagione dei Carciofi alla Matticella, tutti i sabato sera, domenica a pranzo e i giorni di festa.

I nostri braceri si accenderanno però anche se avete piccoli gruppi con i quali "scampagnare" durante la settimana.

 

Quest'anno abbiamo preparato un menù degustazione a base di carciofi così composto:

Aperitivo intorno al bracere con bruschettine di pane calde spalmate di saporita crema di carciofi alla Matticella e vino da Carciofolata.

Carciofi alla Matticella per antipasto insieme a croccanti carciofi fritti all'uso velletrano

Taglioline rosse corallo ai carciofi e guanciale, con petali di mentuccia fresca selvatoca e scaglie di pecorino locale

Lasagna classica ai romaneschi

Tagliata di gallo cotto sulla brace di Matticella e presentato accanto ad un trionfo di verdure del mercato contadino

Semifreddo ai carciofi alla matticella in salsa di Cynar fatto in casa

Ed usando tutti prodotti SOLO locali e di stagione, riusciamo ad avere questo menù a 25€

Però... le nostre specialità non finiscono qui.... Parliamo per esempio dei primi piatti che preparano le nostre cuoche.

Ravioli ripieni di Porchetta d'Ariccia IGP alla Carbonara

Panciotti ripieni di borraggine selvatica della signora Francesca, serviti con nocciole tostate nel burro, borraggine e pecorino locale

Fettuccine fatte in casa (ricetta di nonna Ada) agli asparagi selvatici

Gnocchi di patate cacio e pepe con carciofi fritti

Gnocchi alla vignarola....

e tutto ciò che il mercato dei produttori e.. il cuore ci consiglia.

Il nostro lavoro è una passione.. e una missione o lo si ama o si sceglie di fare altro nella vita. Ma se si ama la natura, l'alternarsi delle stagioni, dei posti, se si amano i riti e la convivialità.... allora è il più bel lavoror del mondo. E noi vi ringraziamo perchè ci permettete di farlo seguendoci e condividendo con noi la nostra passione. Vi aspettiamo, cercando di farci trovare sempre al meglio... e studiando il miglior modo per stupirvi e farvi innamorare della nostra grande passione. A presto e ricordate che per prenotare o informarci del vostro arrivo basta chiamare allo 06/9627489

 

Menù di Pasqua e Pasquetta

                                       

Per noi di Ezio al Ponte, Pasqua e Pasquetta è l'occasione per regalarvi natura, amore e passione.

Per queste due ricorrenze speciali abbiamo pensato di mettere in tavola uno dei nostri cavalli di battaglia: i Carciofi alla Matticella, che potrete gustare qui al ristorante o potrete portarli via prenotandoli anticipatamente.

Accanto al piatto più tipico e amato di Velletri, caratterizzato da accattivanti profumi di genuina bontà abbiamo creato un menù degustazione a prezzo fisso, lasciandovi però anche la possibilità di ordinare liberamente alla carta, dove troverete oltre a piatti sfiziosi a base di carne e verdure, metteremo anche dei piatti di pesce.

Naturalmente però come sempre il nostro rigoroso dictat è la freschezza, i prodotti comprati dai piccoli produttori, la pasta fresca fatta in casa, e il pane fatto la mattina prima del vostro arrivo dalle nostre cuoche, perchè vi arrivi in tavola fresco e fragrante.Ci piace definirci ARTIGIANI, perchè la cucina cerchiamo di organizzarla come un luogo dove costruire manualmente e appassionatamente bontà.

Perciò... a voi la scelta, noi andiamo a pubblicare il menù che abbiamo pensato...  ricordandovi però di prenotare anticipatamente, perchè già siamo avanti con le prenotazioni e vorremmo farvi stare tutti in maniera eccellente.Ci trovate allo 069627489. ps: per i vostri bambini stiamo organizzando una caccia al tesoro con delle uova di cioccolato... perciò portateli.. giocheremo insieme! E se ci sono persone celiache... provvederemo adeguatamente  anche al loro menù.

Ecco il menù degustazione:

- Aperitivo intorno al bracere a base di fette di pane caldo appena sfornato, passato leggermente sulla brace e spalmato di deliziosa crema di carciofi alla matticella.Insieme al pane brinderemo con un vino "carciofaro" profumato e abboccatello

- Antipastino pasquale di corallina, uova sode, torta rustica contadina, e carciofi fritti dorati

- Carciofi alla Matticella bollenti e fumanti

- Fettuccine di rape rosse con guanciale croccante, carciofi Romaneschi, mentuccia e petali di Pecorino di grotta

- Lasagna tradizionale ai Romaneschi

-Abbacchio cotto alla brace di Matticella con contorno di patate rosse dei contadini velletrani

- Paninozzo di colomba farcito con gelato artiganale, fragole fresche e fili di fondente

Questo menù ha un costo di € 30 escluse bevande

Vi inviamo l'augurio di trascorrere una felice Pasqua e Pasquetta... magari in nostra compagnia! Auguri!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

Parte la stagione dei Carciofi alla Matticella

Sabato 5 marzo a cena e domenica 6 marzo a pranzo inauguriamo la nuova stagione dei Carciofi alla Matticella. A seguire li troverete caldi e fumanti di brace di matticella, tutti i sabati sera, le domeniche a pranzo e i giorni di festa, ma se siete dei piccoli gruppi organizziamo anche carciofolate durante la settimana.

Quest'anno i carciofi sono FAVOLOSI: Qualcuno di voi, vagando tra i mercati contadini avrà visto come me, deliziose e ciccottelle Mammole Romanesche occhieggiare tra i banchi colorati, e i produttori si raccomandano di provarli già da subito, ad inizio stagione, perchè il carciofo è croccante e sodo, l'aglio fresco profumato e la mentuccia stuzzichina.

Io preparerò per voi il mio pane a lunga lievitazione, insieme lo appoggeremo sulle braci ardenti per gustarlo dopo averci sfogliato il carciofo, intriso di ottimo olio extravergine d'oliva di nostra produzione.

Questo il menù che troverete:

Aperitivo intorno al Bracere, con crostini di pane caldo e crema di carciofo, sposati ad un vino "carciofaro", una profumata e amabile Malvasia a km zero.

Una volta in tavola aspetteremo i carciofi alla Matticella (che devono essere gustati ardenti, appena tolti dalla brace, per questo vi verranno serviti appena cotti) con una piccola friggitrice di croccanti carciofi fritti.

Come primi  piatti avremo:

Fettuccine corallo di rape rosse e somola rimacinata, condite con carciofi, pancetta croccante, petali di mentuccia selvatica fresca, e una pioggia di Pecorino stagionato in grotta

Lasagna ai Carciofi Romaneschi classica

Tagliata di pollo alla brace di Matticella, servita accanto ad un trionfo di verdure che il mercato contadino ci farà trovare

Carciofi alla matticella (se preferirete mangiarli come contorno piuttosto che come antipasto)

Semifreddo ai Carciofi alla Matticella servito con una salsa di Mentuccia e i Carboni della brace.

Questo menù come ogni anno avrà un costo di 25€ senza le bevande.

Accanto a questo menù troverete poi la nostra carta libera, dalla quale potrete combinare le pietanze con i carciofi alla Matticella.

E troverete anche la nostra formula " Menù degli assaggini" ossia l'Apericena.

20 assaggi di tutte le specialità velletrane, preparate con gli ingredienti rigorosamente a km zero. Focaccia con le puntarelle, la cicorietta di campo, l'insalatella con la Pancetta, le coppiette... e via dicendo mescolando la tradizione con il futuro, il gusto con la bellezza. Dopo i 20 assaggi serviremo un primo rigorosamente fatto in casa. Questa formula costa invece 15€ e accantoa questo  menù  di assaggini potrete aggiungere anche i carciofi alla Matticella, se come noi pensate che la cucina sia curiosità e passione.

L'unica cortesia che vi chiediamo è quella di prenotare, per permetterci di esprimere al meglio la nostra infinita passione e amore per la cucina. Nella nostra cucina entrano solo prodotti genuini: l'insalatina fresca, la pasta fatta in casa,i dolci preparati seguendo le ricette di nonna Ada, il pane lievitato con la fragranza del lievito madre, i carciofi selezionati tra i migliori.

Però per allineare tutto c'è un gran lavoro... tutta la nostra vita. Avvertirci del vostro arrivo... be ci fa organizzare al meglio! Basta una telefonata allo 069627489

Vi aspettiamo!!!!!

 

San Valentino sexy mangiando Afrodita sulle note del Tango

 

    San Valentino 2016             

       Ristorante   Da Ezio al Ponte   Enoteca

      Domenica 14 Febbraio dalle ore 19,45                                                             

 

 Un originale San Valentino di .. “Passione” …  Naturalmente  giocando e mangiando ottimo cibo. Il Menù ispirato dal famoso libro di  Isabelle Allende  “Afrodita” si presenta accattivante, peccaminoso, pieno di sottintesi … ma squisito!  Una serata diversa, divertente, spiritosa, volando sulle note di un  Tango Argentino, con veri Tangheri che ballano alla luna il loro sentimento!    Dopo tante cene a lume di candela, tanti film, e favole d’amore.. finalmente“la Passione"

 

                                                                                            Menù  Afrodisiaco     

    Antipasto:    M’ama o non M’ama di Carciofi Romaneschi alla Giudia, con Puntarelle e scaglie di pecorino.                                                       Come ci insegna la Allende, il Carciofo si mangia con le mani e con lentezza … Rituale per denudarlo, privandolo delle foglie una ad una, come si fa con i  veli di un’amante!  Mentre sulla lingua la succulenza della foglia chiamerà … l’intimità di un bacio

             

                 Primi Piatti:                          Pizzicotti alle Melanzane  e Seduzione                                  

    ( Ravioli fatti a mano, pieni di Melanzane aglio e olio sdraiati su umori di Rape rosse)             La melanzana , originaria dell’India e’ ritenuta un potente eccitante soprattutto se preparata con ingredienti erotici come aglio, cipolla, peperone e spezie. In Turchia questa ricetta si fa risalire ad un Imam che, per il tanto piacere provato nelle infuocate notti passate con la sua concubina, cadde esausto e privo di sensi, questa   conoscendo le virtù dei “pizzicotti alle melanzane”, ne preparò per lui e l’imam si riebbe con rinnovata energia, i due ebbero 23 figli ed una vita piena di pizzicotti. 

 

                                          Mele dell’Amore e riso  di Venere :                                               

  (pomodori ripieni di riso nero detto di Venere ritenuto il sale dell’amore).  Gli Spagnoli portarono i pomodori in Europa battezzandoli  Mela dell’Amorela polpa rossa succosa e sensuale seminò scandalo nella buona società dell’epoca La fiducia sulle sue proprietà stimolanti era profondissima, e per un pomodoro si era disposti a pagare una fortuna. Molte donne giustificavano i loro peccatucci extraconiugali incolpando l’irresistibile potere del pomodoro .  

             Tagliata di Gallo e  Crema della riconciliazione al Tartufo nero

 Il Tartufo! quinta essenza dell’erotismo, personaggi famosi come Madame du Berry, il marchese de  Sade,  Luigi XIV, con fede incrollabile lo ritenevano Magico .. Isabelle  Allende dice di usarlo per una riconciliazione o iniziare un amore .. bastava fare annusare il piatto, perche si cogliesse l’invito!    Un dramma se raffreddati!!

       

“ Non ti scordar di me”    al Cioccolato

Un romantico dolce tratto da una bella storia d’Amore:  Passeggiando lungo un torrente, due innamorati videro dei bellissimi fiorellini azzurri, il ragazzo ne volle cogliere uno per il suo amore, ma cadde nel fiume e mentre la corrente lo trascinava lancio il fiore gridando “ Non ti scordar di me” .. batté la testa! dimentico chi era!  e solo dopo molto tempo ammirando una pianta di questi fiori, le torno in mente il suo amore. Da allora il non ti scordar di me è il fiore di San Valentino

Durante la serata una colonna d'eccezione.. il ballo di tutte le passioni

 

    Partecipare costa € 25,00 escluso bevande                            viale Oberdan 105/109 - Velletri -  Info 069627489  -                               info@daezioalponte.com – face: ezio al ponte

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine