Tra innovazione e tradizione nasce un nuovo modo di degustare i piatti della tradizione culinaria locale con la  freschezza dei prodotti comprati dai piccoli produttori, la pasta fresca fatta in casa, e il pane fatto la mattina prima del vostro arrivo dalle nostre cuoche, perchè vi arrivi in tavola fresco e fragrante. Ci piace definirci ARTIGIANI, perchè la cucina cerchiamo di organizzarla come un luogo dove costruire manualmente e appassionatamente bontà.

Aspettando Natale... vi presentiamo la Fabbrica del Cioccolato! Grandi Vini Piemontesi, Grappe e Distillati made Rovero e Cioccolata a volontà!

Aspettando che si faccia Natale .... eccoci in scena con la Fabbrica del Cioccolato: grandi vini Piemontesi, cioccolati e cioccolatini artigianali e Grappe & Distillati.
La serata ci vedrà dietro ai fornelli ad ospitare un grande dell'enologia e distilleria Piemontese:Enrico Rovero.
Insieme a lui converseremo sulle tradizioni culinarie del Natale .
Ma durante la serata avremo anche un altro ospite: Francesco Fiortini maestro cioccolatiere che ci porterà nel mondo del temperaggio.
Noi ci metteremo la nostra squadra: in campo Daniela Salvatori, Eugenia Angeloni, Giacomo Pontecorvi e Simone Neri.
Per voi prepareranno:

Tartare di carne Fassona con grattugiata di fondente al cioccolato nero che abbineremo ad un Sauvignon Piemonte Guanì 2016 dell'azienda Rovero

Vitello tonnato e patate duchessa, con gocce di puro fondente al 99% accompagnato ad un Grignolino d'Asti " Casalina" 2017 az. Rovero

Taglierini al Ragù bianco di Lepre con spolverata di cacao amaro in abbinamento al Monferrato Rosso "Nebbiaia"2015 az. Rovero

Risotto al Barbera Sanpanze abbinato al Barbera d'Asti Superiore"Rouvè" 2015 az. Rovero

Pere al Vino Rosso con riduzione di Barolo Chinato 

Zuppa Inglese tradizionale

Bonet (dolce piemontese alle nocciole e cioccolato)

in abbinamento ad un Brachetto Piemonte 2018

Degustazione di Cioccolatini finissimi realizzati in sala e aromatizzati e ripieni con gusti diversi.

Degustazione Grappa Rovero Barrique

Degustazione cieca del cioccolato .

Partecipare a questa serata ha un costo di 23€ comprensivo di tutto.
Disponibilità di servizio baby sitter gratuito.
E' importante però prenotare chiamando al 3465199014 oppure allo 069627489 oppure al 3476501745

 

30 novembre 2018... un viaggio in Fattoria!

Ci siamo!

Il 30 novembre partiamo con le nostre attesissime degustazioni e show cooking. E quest'anno abbiamo deciso di partire puntando alto.

Per noi queste serate diventano veri e propri laboratori di sperimentazione e ricerca: con voi giochiamo, impariamo, socializziamo e viviamo le vostre scoperte e dubbi.

Quindi grazie... per esserci sempre e per spingerci sempre a fare meglio. Si parla di follower, fan, seguaci.... noi abbiamo voi! Il nostro pubblico.... e non lo scambieremmo mai, per nessun'altro.

Venerdì sera ospitiamo l'azienda Toscana: la Piombaia. 

In primis ci ha colpito il sapore di fattoria Toscana che caratterizza la Piombaia... non il classico "aziendone" che punta alla vendita spietata e ai titoloni su giornali e social. Parliamo di una deliziosa e fiorente azienda, che addirittura si propone di mettere in assaggio i suoi FAVOLOSI cavalli di battaglia del calibro di Brunello di Montalcino e Rosso di Montalcino, presentandosi in prima persona in un'intervista col nostro chef Daniela .

I vini che andremo ad assaggiare sono:

Sant'Antimo "Gatto Nero"

Rosso di Montalcino La Piombaia

Brunello di Montalcino La Piombaia

In questa serata ci mettiamo un anno di lavoro: corsi e prove per farvi conoscere la tecnica della cottura a bassa temperatura della carne, consapevoli che parliamo di un qualcosa che non abbiamo inventato noi, ma che insieme agli chef stellati, con la stessa qualità e difficoltà di procedimento abbiamo appreso e  oggi vi presentiamo.

In poche parole: abbiamo studiato tanto perchè a parlare di bassa temperatura è facile ma realizzarla... e farla bene ... è diciamo più complicato!

La serata avrà inizio alle 20 e 30 e se avete bambini li potrete lasciare all'animazione al piano di sopra, nella zona ricreativa dedicata a loro.

Inizieremo con l'assaggio di tanti antipastini tutti a tema Toscana:

Fritturina di Carciofi

 

Fiori di Zucca pastellati e fritti

 

Frittura di Coccoli

( i Coccoli sono un prodotto tradizionale ormai quasi scomparso.Sono bomboloni salati, e rappresentano la merenda salata del mattino, rintracciabili solamente nelle poche friggitorie rimaste.)

Continueremo affrontando la tradizione toscana degli sformati.... con lo

 

Sformatino di Ricotta

 

ancora degli antipastini con due grandi protagonisti della cucina Toscana: i Legumi

 

Insalata tiepida di ceci con aringa affumicata e salvia fritta

Fagioli all'uccelletto

E approderemo a un ever green oggi particolarmente di moda:

 

Il Panino al Lampredotto

 

Ma la serata non finirà qui. Perchè in diretta vi mostreremo tutti i segreti della cottura della carne a bassa temperatura.

In show cooking realizzeremo e assaggeremo:

 

La Vacca Frolla

 

e La Guanciola di maiale alla Liquirizia

abbinando entrambe al fuoriclasse Brunello di Montalcino azienda La Piombaia

Daniela per la cucina e Franco per i vini ci guideranno all'assaggio di questi due tipi differenti di carne, spiegando e cercando anche insieme a voi l'abbinamento perfetto.

La serata continuerà poi in dolcezza

 

con Gelato al Pecorino di Pienza dop con miele di castagno e Cantuccini Senesi

 

La serata ha un costo tutto compreso di 27€ ma è necessaria la prenotazione.

L'animazione e il servizio baby sitter dei bimbi è gratuito.

Basta chiamare il 3465199014 oppure 3476501745 oppure 069627489

 

Vi presento le mie novità

Argomenti: 

 

 

Da quando lavoro nell'azienda di famiglia ho cercato di creare una linea di cucina che fosse vicina al mio modo di essere. Non è stato un compito semplice primo perchè mia madre è veramente una grande chef e i suoi dictat dovevano sempre ( e giustamente) essere rispettati, secondo perchè è comunque complicato per chiunque trovare una propria personalità lavorativa. Ho pensato di seguire la strada dei piccoli passi. Sono partita giocosamente dai dolci, pian piano ho rivisto gli antipasti seguendo la teoria degli assaggini, e sono arrivata ai primi piatti. Qui ho rievocato le donne della mia vita: pasta a mano ... come se piovesse con l'unico vezzo di cambiare colore o ripieno agli impasti.Poi la pizza.... dedicata a mio figlio. Che può mangiarla perchè fatta con farine di grani italiani e lunga lievitazione.
Lentamente... sono approdata ai secondi piatti. E qui..... ho dovuto lavorare sodo. Perchè era la parte più difficile della cucina. E lungo la strada dello studio ho incontrato la cottura a bassa temperatura. La vacca frolla è stata la prima ad essere trattata in bassa cottura. E' lo start di una nuova ricerca.

 

 

 

Quando cerchi qualcosa di nuovo da creare..... inizia sempre da ciò che conosci. Nella nostra ricerca di una novità nei secondi piatti siamo partiti dalla carne alla griglia. Grazie alla proprietaria di una deliziosa fattoria pontina, abbiamo studiato la frollatura della carne. Cos'è la frollatura? E' un processo d'invecchiamento della carne, che serve a renderla più tenera e gradevole al palato. Avete mai sentito dire: io mangio solo carne di animali appena macellati, cioè carne freschissima? Ok... è una sciocchezza.Dopo la macellazione la carne non può essere mangiata subito, ma deve aspettare in condizioni ottimali di temperatura,umidità e igiene per acquisire morbidezza e sviluppare profumi e sapori. La nostra bistecca oggi ha circa 60 giorni di frollatura.... ed è deliziosa

 

 

 

 

La frollatura della carne era diventato per noi un pensiero importante. Per la carne alla brace avevamo raggiunto il traguardo dei 60 giorni di frollatura e una cottura alla brace di legna... che rende la carne eccezionale e succosa. Ma ..... non si può proprio gridare alla novità assoluta. Noi volevamo di più. Così è partito il nostro lungo viaggio nelle cotture a bassa temperatura.E qui la nascita della mitica Vacca Frolla.Ve la presento in una serata di degustazione. Il 30 novembre a cena ... siete invitati! In show cooking vi mostrerò tutti i segreti della cottura a bassa temperatura e insieme assaggeremo la Vacca Frolla e i grandi vini della Toscana. Seguitemi... a breve tutti i dettagli!

 

 

 

 

La nostra pizza

Parlare di pizza non è mai facile.

Tanti di noi pensano sia indimenticabile. soprattutto quando di notte ci costringe ad alzatacce alla ricerca di acqua per la sopravvivenza.

Noi ormai da due anni impastiamo solo pizza ad alta digeribilità: farina semintegrale, pochissimo lievito 15gr per 8 kg d'impasto e tante ore di lenta lievitazione a temperatura controllata... come si fa per il vino che amiamo tanto.

Da noi trovate pizze classiche ma anche innovative, ma tutte misurano circa 50 cm di lunghezza(qualcuna più qualcuna meno) e sono corccanti fuori ma morbide dentro.

E visto che ci rivolgevamo alle famiglie,abbiamo organizzato un'area bimbi che al sabato è sorvegliata da due animatrici qualificate di Fantanimazione della bravissima Laura Fabiani mentre tutti gli altri giorni è libera. Così i bambini giocano e voi... mangiate in pace! Se anche in settimana ci arriva una prenotazione con più di 10 bimbi.... organizziamo gratuitamente per i clienti un'animatrice. Sempre per il vostro confort e il vostro benessere.

Quest'anno per accogliere al meglio chi vuole festeggiare un evento o semplicente passare una serata in comitiva sapendo già prima quanto sarà la spesa, abbiamo preparato 2 menù degustazione:

Il primo composto da:

Bruschettine

Fritti vegetali fatti in casa

Arancini e supplì artigiani

Pizze miste a tranci

Bevandina

 

 

Il secondo composto da:

carrellata di antipastini misti fatti con ingredienti di stagione e... tanta fantasia

pizze a tranci

Bevandina

 

Chiedeteci di più: o chiamando lo 069627489 oppure potete usare il nostro contatto whatsapp 3465199014

 

 

Menù di Ferragosto

Ovunque voi siate.... e qualunque cosa scegliate di fare....assicuratevi di passare un Buon Ferragosto!
Quindi..... venite da noi

 

Ecco il nostro Menù:

 

Antipasto dell'"Ortolano al Mare":

Insalatina di seppie gamberi e verdurine dell'Orto
Salmone alla Rucola, Avocado e frutti rossi
Carpaccio di Alicetti con Pachino fresco
Fiore di Zucca pastellato e fritto con sorbetto al Basilico
Infornata "Velletrana" di verdure ( zucchine e cipollette alla velletrana )
Assaggino di Melanzane alla Parmigiana

 

 

Primi Piatti:

 

Gnocchi di patate fatti in casa alla Crema di Scampi

Ravioloni farciti di Porcini freschi con salsina di salsiccia, funghi Porcini e Pachino

 

 

Secondo Piatto

Galletto di primo canto alla brace di Matticella con contorno di Patate e Peperoni in Padella

 

Sorbetto di Cocomero

 

Caffè & Ciambelline al Limoncello

 

Il menù ha un prezzo di 30€.
Per i bimbi troverete il menù bambino
Pasta al pomodoro
Crocchettine di Pollo e patate
Gelatino alla vaniglia
bevandina
15,00€

 

Pasqua e Pasquetta 2018 con i Carciofi alla Matticela

L'augurio più grande è che ognuno di voi possa passare queste feste all'insegna della serenità. Vi auguriamo di avere accanto la vostra famiglia o comunque le persone alle quali volete bene, rinnovando oltre che la spiritualità della festa, anche la magia dei riti e delle tradizioni legate a questi due giorni.

Noi pensando alla tavola, abbiamo creato un menù degustazione usando gli ingredienti e i piatti della tradizione.... come faceva vostra madre... ma fatto da noi. La sfoglia tirata a mano, l'abbacchietto locale, i carciofi alla matticella abbrustoliti sulla brace profumata della legna di vite raccolta ancora a mano, e stretta in fascinelle.

Naturalmente abbiamo un po' rinnovato la presentazione, qualche tecnica di cottura, l'estetica perfetta dei piatti... però la ricetta, la genuinità e l'amore col quale abbiamo preparato questo menù rimane invariato.

Ecco il menù:

 

 “Aperitivo  intorno al Braciere”: 

Tradizionale Vino da Carciofi con crostini di pane fatto in casa e brustolito sulle braci di matticella conditi con la Crema di Carciofi

:

A Tavola:

 Antipasto della Tradizione

 Carciofo alla Matticella, 

Torta salata “Pasqualina”, Salame contadino, e … cartoccio di Carciofi Romaneschi Fritti

 

 Primi Piatti

 

Fettuccine  stirate  a mano al sugo di Cortile

 

E

 Ravioli fatti a mano ripieni di  Cacio e Pepe  con Fonduta di Pecorino Romano e petali di Carciofi Fritti

 

Secondo Piatto

 

Abbacchietto Locale alla Brace di Legna,

con   

 Patatine novelle al forno e Insalatina dell’Orto

 

                     Dessert:             

 

Cremoso di Pasqua alla ricotta e Lamponi , con base croccante di biscotti e gocce di cioccolato

E l'immancabile appunamento dei bimbi... con la Caccia al Tesoro delle Uova di Pasqua.                                                                

 

Tutto compreso €  30,00  escluso bevande

 

Consigliato prenotare per tempo  069627489 - 3476501745 - 3465199014

Troverete anche un'area attrezzata per i bimbi, con servizio di animazione gratuita, e naturalmente menù bimbo.

San Valentino 2018... tutte le declinazioni dell'amore

E per questo San Valentino celebriamo.... tutte le declinazioni dell'amore.

Dalla parte romantica a lume di  candela, all'amore più familiare e universale.

Già... nel rispetto del nostro nuovo "vestito" , con il quale vi accogliamo tutti i giorni, abbiamo diviso questa festa in due momenti e in due posti differenti.

 

In Enoteca abbiamo creato un ambiente romantico e a lume di candela, con un menù particolare e più ricercato.

Nella sala ristorante abbiamo creato un ambiente "da favola"... si si dedicato proprio alle favole e alle famiglie, con un menù più semplice ma sempre genuino, e la presenza discreta di un'animatrice con la quale far cenare e giocare  i vostri bimbi.

Allora.... pronti a leggere il menù?

 

Menù Fornaro. 

 Verrà servito solo in sala ristorante, apparecchiata e allestita con elementi da favola. Si possono portare i bimbi ai quali verrà servito un menù speciale in una borsa" la valigia di Mummy chef", che potranno mangiare al tavolo bimbi o al tavolo con i propri genitori.

Si compone in questo modo:

Antipasto di fritti misti(fatti rigorosamente tutti da noi)

 

Pizza " La Bella e la Bestia" ( si tratta di una pizza bigusto. nella parte della  Bella è una margherita con un bouquet di insalatine fresche. Dalla parte della Bestia, è una pizza bianca condita con i primi Carciofi Romaneschi alla Matticella, petali di pancetta croccante e scaglie di Pecorino Romano")

 

Bavarese al cioccolatino 

 

Questo menù ha un prezzo di 32€ a coppia escluse le bevande. Per i bimbi "La Valigia di Mummy Chef" che comprende un primo, un secondo con contorno, un dolce e la bevanda ha un prezzo di 10€. 

Le animatrici sono un servizio che volentieri mettiamo a vostra disposizione senza costi aggiuntivi. (Pensateci se dovete lasciare i cuccioli con una baby sitter :-)))))

 

In Enoteca invece abbiamo creato un ambiente più romantico.Luci basse e musica dolce. 

Ecco il Menù:

Prosecco & Fritti di benvenuti

Degustazione di assaggi d'amore:

-Gambero fasciato dalla pancetta su culis di fragole

- Alicetta ripiena su letto di scarola in padella con pinoli e uvetta

- Panzanella di sgombro

- Spada a l melograno

- Cubo di salmone all'aneto, servito in barattolo con salsa yougurt

-Bauletto di Patate e Pomodorino Confit

- Scamorzina bardata di prosciutto su letto di cicorietta selvatica

- Ricottine di pastore al Miele di Castagno

- Pentolina con Parmigiana

- Arancina all'Amatriciana

proseguiremo con 

Ravioli fatti in casa ai Gamberoni e Romaneschi profumati alla Mentuccia

e finiremo con

Cheese Cake ai frutti rossi e cuore di cioccolato

Questo menù ha un prezzo di 50,00€ a coppia ecluse bevande

Naturalmente vi preghiamo di prenotare al 3465199014 oppure allo 069627489

 

Degustazione di Natale

Siamo arrivati all'ultima degustazione di Natale. La più bella... quella che non dovete saltare.
In show cooking intervisteremo Francesco Fiortini, una nuova leva della cioccolateria italiana. Insieme a lui affronteremo il tema torrone, il croccante e il cioccolato.Ma la degustazione sarà dedicata anche ai piatti della vigilia: potrete ispirarvi a noi per cucinare da voi il cenone. E assaggeremo anche i vini di Valle Belbo una deliziosa azienda piemontese, che affiancherà i vini abruzzesi di Spinelli.
E finiremo in un mare di dolcezza e di eleganza..... con la distilleria Berta.
Ecco il menù:
Antipasti
Frittura di Natale : ( carciofi , Borragine, Zucca, mela, ecc. )

Cubetti di Salmone marinati con pistacchi di Bronte e Aneto servito su una composta di cipolle in Agrodolce

Lattarini fritti con Maionese al Rum ed Erba Cipollina

Le mille declinazioni del Baccalà:
Baccalà fritto al profumo di limone !
Baccalà in guazzetto con pomoderetto e uva passa! Quennelle di Baccalà con Ceci e aghi di rosmarino ! Bauletti di Baccalà in foglia di scarola su salsa di Castagne,

I Primi Piatti : 
Fettuccine al cacao Amaro con Fonduta di Parmigiano e riccioli di Pancetta croccante

Degustazioni : di Panettone ai frutti Esotici (di nostra Produzione)

I Torroni preparatoiad inizio serata in show Coking . E poi… 
Nel buio più totale … Degustazione Sensoriale : “La Nociata Romana” 
Fine serata con degustazione delle magiche Grappe di Berta

Vini: Chardonnay e Passerina Cantina Spinelli Abruzzo 
Barbera delle Langhe e Nebiolo Cantina Vallebelbo Piemonte Brachetto Rosae Regale Cantina Banfi 
Grappa di Moscato Barriccato Santantone - Distilleria Berta

Partecipare costa € 20,00 tutto compreso 
La serata come tradizione è in enoteca con disponibilità di posti assai ridotti, Quindi vi preghiamo di prenotare per tempo la vostra partecipazione. Grazie

069627489 - info@daezioalponte.com - 3476501745 

 

8 dicembre: il Piemonte di Rovero incontra il Cioccolato di Ezio al Ponte

Tra poco sarà Natale... (non sappiamo se vi suona come una minaccia, un augurio o una speranza)

Noi di Ezio al Ponte, viviamo di dolcezza infinita, e per noi è la festa più bella dell'anno. 

Non a caso questo periodo fissiamo una serie di appuntamenti per rincontrarci tutti insieme prima delle feste, scambiarci un abbraccio e regalarci l'augurio di una serenità superiore e di giorni splendenti.

l'8 dicembre però, proprio perchè è tradizionalmente il giorno in cui si da vita alla ritualità del Natale.. abbiamo preparato per voi un evento indimenticabile.Faremo sposare il Piemonte, eil nostro cioccolato... Curiosi?

Ecco il programma:

Antipasto in Show Cooking:

La Bagna Caoda Piemontese all'uso delle Langhe

 

La nostra Chef Daniela Salvatori intervista Enrico Rovero. Insieme descriveranno l'anima piemontese, gli usi, la cucina, l'azienda Rovero con i suoi vini e distillati e tra una spadellata e l'altra, Enrico presenterà la vera ricetta della Bagna Caoda piemontese come si prepara e a cosa si accompagna. Indimenticabile! Poi l'assaggeremo insieme cercando la perfezione dell'abbinamento con un Barbera Rovero.

 

 Continueremo con deliziosi antipasti:

 Bollito "in barattolo" profumato con verdure bio ed erbe aromatiche

( una rivisitazione moderna di un tradizionale colonna della cucina piemontese)

Supplì ripieno alla Nutella

(non abbiate paura di provare, osate e siate coraggiosi. L'audacia e il coraggio rendono liberi e la libertà e benessere)

 

Momento della sfida impossibile:per voi prepareremo un assaggino particolarissimo

Alici su salsa di Nocciole

che sfideranno 

Gelato alla Nocciola con colatura di Alici

 

poi arriveranno i primi piatti

 Tazza fumante ripiena di agnolotti al Brasato serviti con una spolverata di Cacao Amaro

Riso carnaroli alla Steccata Velletrana mantecato nella forma di Parmiggiano , flambato alla grappa Rovero e profumato alla polvere di liquirizia

E per finire.......

Sfida Sensoriale

Francesco Fiortini famoso cioccolatiere locale realizzerà in Show Cooking una pralina fondente... poi Tutti al buio! 

Assaggeremo al buio i migliori esperimenti di Francesco, dalle praline alla cioccolata calda con tutte le sue sfumature. Durante quest'esperienza sensoriale giocheremo con i suoni, le voci la musica per farvi vivere un'esperienza irripetibile.

Chiuderemo la serat con 

Il Gioco dei Sensi

una degustazione guidata da Enrico Rovero, di un distillato di vinacce di Barbera invecchiato 12 mesi in legno.

Se volete vivere questa magia con noi... ricordatevi di prenotare! Chiamandoci allo 069627489 oppure al 3465199014 oppure al 3476501745

 

Aspettando Natale..... vi presentiamo l'azienda Agricola Sant'Eufemia

Pronti ad essere dei nostri? Come ogni anno rinnoviamo in Enoteca la magia delle degustazioni di... Aspettando il Natale!

La prima di quest'anno si terrà "scaramanticamente" venerdì 17 novembre 2017.

Il nostro ospite d'onore è una Cantina neonata di Velletri / Cisterna:

l'Azienda Agricola Sant'Eufemia

Vi presentiamo la serata:

L'inizio sarà rigorosamente alle 20.00 per via di una scaletta appetitosa e ricca di momenti ineressanti

 

Antipasto in Show Cooking

Si dice che la cucina sia il luogo delle chiacchiere, per questo abbiamo invitato Alessandra Capitani titolare dell'azienda a preparare con la nostra chef Daniela Salvatori una ricetta. Durante l'esecuzione in diretta tra i tavoli Alessandra parlerà del suo vino, dei suoi progetti e dei suoi sogni.La ricetta preparata sarà :

Panzerotto o Cornetto salato(vista la data!) ripieno di Scarola, Alici, Pinoli e Olive Nere

continueremo con altri antipasti preparati secondo tradizione e fantasia

Alici Beccafico in panure di pop corn al profumo di limone

Zuppetta di Farro e Cicerchia con cubetti di rapa selvaggia, coste di Borraggine e battuto di Prosciutto

Questi assaggini saranno abbinati al

Chio un grande vino bianco a base di uve Grechetto e Bellone

 

Primi Piatti

Arrivati a questo momento ...... vi faremo provare una sfida impossibile

Vi serviremo il piatto tipico per eccellenza di Velletri che è 

La zuppa di Cavoletti e Baccalà

e subito dopo ve la proporremo rivisitata

 Crostone di pane casareccio a lievitazione naturale fatto da noi con julienne di Cavoletti, Baccalà e Gelato all'Aglio

Il secondo primo piatto sarà:

Cellitti Velletrani..... Porca L'Oca!

Cioè prepareremo per voi questa pasta fatta con acqua e farina e la condiremo con un ragù gustoso d'Oca

Il vino abbinato sarà 29 Vino Bianco di Malvasia

 

Eccoci al Secondo Piatto:

Maialetto intero rosolato à la broche( cotto intero alla spiedo).

Per cuocerlo useremo legna di Matticella e Melo e Noce e lo serviremo ancora ardente di brace

Abbinato il vino principe dell'azienda:

Il Fiammingo. Un merlot in purezza di un eleganza e maestosità incredibile

 

Finiremo con un esperimento:

Sfida al buio

Nel buio più completo serviremo due dolci insoliti e originali. Trattandosi di una tecnica particolare chi soffre di claustrofobia avrà il dolce servito nella nostra Sagrestia

E in una serata così spettacolare il dolce avrà un abbinamento spettacolare

Grappa di Moscato della Distilleria Berta

Fine serata con un gioco proposto dalla signora Capitani per lasciare un ricordo ai partecipanti

Partecipare costa 20,00€ tutto compreso

Naturalmente bisogna affrettarsi a prenotare perchè l'enoteca èpiccolina e può ospitare solo un numero definito di persone

Vi aspettiamo!

Pagine